Rete Teatrale Aretina

Didattica della Visione


PERCORSI DI VISIONE

Per dare continuità alla felice esperienza formativa di Speciale Pubblico (1), che ha permesso di sviluppare nella provincia di Arezzo un lavoro di didattica della visione nelle scuole di ogni ordine e grado, attuato nel biennio 2008/2010 dagli operatori teatrali della Rete Teatrale Aretina, sotto la guida dei formatori del Centro Teatro Educazione (oggi riuniti in Agita – Associazione nazionale per la promozione e la ricerca della cultura teatrale nella scuola e nel sociale) è nostra intenzione attivare una serie di interventi che sono in via di programmazione per la stagione 2019/2020 del Teatro Scuola.

 

(1) Il progetto SPECIALE PUBBLICO – sperimentazione di modelli pilota per la formazione del pubblico -, è stato ideato e promosso dalla Regione Toscana (nell’ambito del Patto Stato Regioni), in collaborazione con l’Ente Teatrale Italiano (negli anni 2008/2010), nelle tre province di Arezzo, Grosseto, Massa Carrara, su un campione di spettacoli rappresentativo, con un lavoro di promozione che, riservando al pubblico un’attenzione particolare e mirata: speciale, appunto, ha realizzato attività volte ad elevare la qualità della fruizione teatrale dello spettatore, e dunque formative; formative, peraltro, non solo per gli spettatori ma anche per il gruppo di operatori territoriali che in queste attività sono stati coinvolti dando un contribuito fondamentale alla loro realizzazione.